L'INVASIONE DEGLI ASINI  
  di Marco Cesana  
 

installazioni

 
     
 

A Dizzasco, comune della bassa val d'Intelvi, va in scena ogni estate da 6 anni l'invasione degli asini. L'animale è certamente tra i più apprezzati dall'uomo, ed esprime simpatia, con quelle orecchie lunghe, gli occhi docili, ed il raglio così caratteristico. E poi non ci si può non coinvolgere in una festa così singolare. Per offendere qualcuno gli si può dare dell'asino, ma non v'è cosa più ingiusta. Di asini a due zampe ce ne sono molti, ma l'animale a quattro zampe è tutt'altro che ignorante.

 
     
 
   
 
 

maschere tradizionali del carnevale di Schignano

 
 
Quando si avvicinarono a Gerusalemme, verso Befane e Betania, presso il monte degli Ulivi, [Gesù] mandò due dei suoi discepoli e disse loro: «Andate nel villaggio che vi sta di fronte, e subito entrando in esso troverete un asinello legato, sul quale nessuno è mai salito. Scioglietelo e conducetelo. E se qualcuno vi dirà: "Perché fate questo", rispondete: "il Signore ne ha bisogno, ma lo rimanderà qui subito"». [] Essi condussero l'asinello da Gesù, e vi gettarono sopra i loro mantelli, ed egli vi montò sopra. (Vangelo secondo Marco)
 
     
 
   
 
 

invasione degli asini - dizzasco (foto dell'autore)

 
  ...notizie utili e indirizzi  
 
sito del Comune di Dizzasco: http://www.comune.dizzasco.co.it/
 
  invasione degli asini in YOUTUBE: http://www.youtube.com/watch?v=R_uIqagl6iQ  
  sito della M.A.SCH.E.R.A. http://www.mascheraschignan.altervista.org/